logo

Manuale di Primo Soccorso Pediatrico

Il testo ti mette nelle condizioni di sapere come comportarti in maniera corretta in caso di urgenza-emergenza, indipendentemente dalla causa.

  • Nessuna valutazione
  • (0 Recensioni)
  • 1 Studenti iscritti

Requisiti

  • Non è richiesto nessun requisito. Il testo è indirizzato a tutti con un linguaggio semplice e chiaro

Descrizione

La mancata conoscenza del Primo Soccorso costituisce un grosso svantaggio in caso di evento acuto che mette in pericola la vita di vostro/a figlio/a, alunno/a, nipote etc. Imparerai a gestire il problema se il bambino o il lattante mentre mangia o gioca manifesta una ostruzione completa della via aerea e non riesce a respirare o tossire. Saprai intervenire se si ferisce e se sanguina vistosamente da un’arteria di un arto; conoscerai il C-A-T che potrebbe salvargli la vita. Saprai come comportarti se viene folgorato, se si ustiona, se una medusa inocula la sua tossina urticante, se si tratta di uno scorpione, o una tracina o una vipera mentre è in vacanza, se morsicato da un ragno, se ha assunto dei farmaci o un prodotto per la pulizia della casa, se manifesta una crisi convulsiva, se punto da un’ape e manifesta uno shock anafilattico, se riporta un trauma, se perde coscienza e non respira.

Contenuto del corso

Corsi recenti

blog
Ultimo Aggiornamento 3rd October 2020
  • 5
  • 34
blog
Ultimo Aggiornamento 6th July 2020
  • 1
  • 29,00
blog
Ultimo Aggiornamento 4th July 2020
  • 1
  • 59.00
blog
Ultimo Aggiornamento 17th October 2020
  • 0
  • 34.00
blog
Ultimo Aggiornamento 4th July 2020
  • 3
  • 59.00

Informazioni sull'istruttore

instructor
Informazioni sull'istruttore

L'Autore Il dottor Sergio Rassu, ha iniziato la propria attivita' lavorativa presso l'Istituto di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica dell'Universita' degli Studi di Sassari, gia' da studente e quindi durante il periodo di specializzazione. Successivamente, per quasi venti anni ha lavorato presso il Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero della stessa città che, come unica struttura dedicata all'emergenza, è arrivata a registrare quasi 60.000 accessi in un solo anno. Ha ricoperto progressivamente vari incarichi sino ad essere chiamato, dopo concorso, dal Gennaio del 2000, a ricoprire l'incarico di Direttore della Struttura Complessa di Medicina e Chirurgia d'Accettazione e d'Urgenza del Presidio Ospedaliero di Ozieri (SS) appartenente all'ASLSassari. Nel Febbraio 2010 e' stato richiamato a dirigere la Struttura Complessa di Pronto Soccorso e Medicina d'Urgenza del Presidio Sanitario "SS Annunziata" di Sassari, ruolo che ha ricoperto sino al Gennaio 2015 con un intervallo di alcuni mesi nel 2012 quando ha ricoperto il ruolo di sostituto del Direttore Sanitario dell'Azienda ASLSassari. Autore di oltre cento pubblicazioni scientifiche, di diverse opere monografiche, ha tradotto dall'inglese e dallo spagnolo diversi testi di medicina, diretto nove riviste in lingua Italiana, inglese e spagnola (distribuite in tutto il territorio nazionale in milioni di copie, negli Stati Uniti ed Australia, Spagna e Sud America). Ha curato, inoltre, una serie di trasmissioni televisive di divulgazione scientifica in diverse regioni italiane ed è stato responsabile scientifico o referente di oltre milletrecento corsi realizzati in tutta Italia. Ha visitato gli ospedali e le strutture sanitarie di quattro continenti: negli Stati Uniti (Baltimora, Boston, Washington, San Diego, Tampa, Rochester, Chicago, Charlottesville, New Orleans, New York, Bethesda), Russia (Mosca), Australia (Sydney, Brisbane e Melbourne), Africa (Nairobi), Cina (Shanghai, Hangzhou, Tianjin, Pu'er, Beijing) ed in numerosi Stati Europei. Convinto sostenitore delle politiche per la promozione della salute ha progettato e realizzato, con grazie alla disponibilità dei collaboratori e di giovani medici numerose iniziative finalizzate alla prevenzione degli infortuni domestici dei bambini, degli incidenti stradali e dell'abuso di alcol nei giovani, delle cadute degli anziani, alla lotta al tabagismo ed alla modificazione degli stili di vita. Negli ultimi anni e' stato regolarmente invitato a tenere dei corsi di formazione ed a convegni in Cina, nella provincia dello Yunnan dove e' stato anche premiato, per il contributo dato, in occasione dei festeggiamenti per i 75 anni di storia dell'Ospedale